Chi siamo

PROGETTO AREA GIOVANI

ARTEFATTO è un progetto inserito nella programmazione del PAG _Progetto Area Giovani, un servizio che fa parte dell'Area Scuola, Educazione, Cultura e Sport del Comune di Trieste. Il PAG è un punto di riferimento per gli under 35 della città; è un contenitore dove vengono elaborate nuove forme di partecipazione e dove si sostengono e promuovono le progettualità dei giovani dai 14 ai 35 anni.

ARTEFATTO è un percorso longevo, articolato e flessibile che negli anni ha sempre avuto come finalità la valorizzazione, la mobilità, la promozione e lo sviluppo dell'arte emergente. Ogni anno viene pubblicato un bando internazionale per selezionare artisti e artiste di norma under 35 e parallelamente vengono organizzati workshop, incontri a tema, mostre temporanee ed eventi che coinvolgono tutta la città.

L’adesione del Comune di Trieste con il progetto ARTEFATTO al circuito del GAI (Associazione Giovani Artisti Italiani) e della BJCEM (Biennale dei Giovani Artisti dell'Europa e del Mediterraneo) è stata una forte spinta al sostegno della mobilità e all’accoglienza degli artisti. La solida rete di collaborazioni con le istituzioni pubbliche e private che si occupano di politiche giovanili e culturali, lo rendono uno dei progetti più dinamici della città.

LO STAFF

ARTEFATTO è curato da uno staff dell'Area Scuola, Educazione, Cultura e Sport del Comune di Trieste. Lo staff supporta e coordina le attività dei giovani che operano nel PAG in ambito artistico, musicale, cinematografico, teatrale, cittadinanza attiva, avvio all’impresa e formazione. Coerentemente con la legge regionale “per l’autonomia dei giovani e sul fondo di garanzia per le loro opportunità” (n. 5 del 22/03/2012) e in virtù delle partnership di riferimento, alcune azioni includono giovani fino ai 35 anni.

LA SEDE

Il PAG dispone di diverse sedi dislocate sul territorio destinate ai giovani e alle loro iniziative. Il Polo Giovani Toti è la sede storica che venne edificata agli inizi del '900 con lo scopo di offrire spazi protetti ai bambini e ai giovani della città. Da allora ha saputo trasformarsi e adeguarsi alle esigenze dei tempi, mantenendo la sua funzione educativa e formativa. Lo storico edificio, situato sul colle di San Giusto, si sviluppa su tre pastini e comprende una sala teatro, sale prove, spazi polifunzionali attrezzati e campi sportivi esterni. E' il luogo in cui si progetta e si mettono in atto azioni a sostegno delle politiche giovanili coordinando, al tempo stesso, le attività di associazioni, gruppi informali e giovani che lo frequentano. Nell’ampio spazio esterno caratterizzato da un gazebo d’epoca, nel periodo estivo, si tengono concerti ed eventi. Il PAG si avvale inoltre di uno staff amministrativo.

Per conoscerci clicca QUI.

I PARTNER

GAI

L'Associazione per il Circuito dei Giovani Artisti Italiani è un organismo che raccoglie ad oggi 35 Amministrazioni pubbliche tra Comuni capoluoghi di provincia, Province e Regioni, allo scopo di sostenere le nuove generazioni artistiche tramite iniziative di promozione, produzione, mobilità internazionale e ricerca. Attraverso una rete capillare di uffici e strutture presenti in tutte le regioni italiane, il GAI opera per documentare attività, offrire servizi informativi, organizzare iniziative di formazione e occasioni di visibilità, in rapporto con il mercato, a favore dei giovani che operano con obiettivi professionali nel campo dell’innovazione, delle arti visive, del design, del teatro, della danza, della musica, del cinema e video, della scrittura (www.giovaniartisti.it).

BJCEM

L'Association Internationale pour la Biennale des Jeunes Créateurs d'Europe et de la Méditerranée è un network internazionale fondato nel Luglio del 2001 a Sarajevo, in occasione della 10ma edizione dell’omonimo evento. Ad oggi l'Associazione riunisce 61 membri di 20 diversi Paesi dell’Europa dell’area Mediterranea, che comprendono sia Istituzioni Culturali sia Organizzazioni Indipendenti. BJCEM ha inoltre stabilito una serie di collaborazioni e partnership in Europa, Medio Oriente, Africa e, più in generale, con organizzazioni e progetti incentrati sul tema della Diaspora Mediterranea. Scopo dell’Associazione è quello di creare opportunità per giovani artisti di produrre ed esporre i propri lavori e di supportare la loro mobilità e formazione. BJCEM è un’organizzazione indipendente, aperta a chiunque ne condivida gli scopi e gli interessi, senza alcuna distinzione di tipo culturale, religiosa, politica o sociale. (www.bjcem.org).

Informativa privacy

	
chiudi