News

INAUGURAZIONE CHROMOPOLIS ALLO STADIO NEREO ROCCO

Dopo il successo del murales al "Pedocin", Chromopolis - La città del futuro, si è spostata allo stadio comunale Nereo Rocco.
Sabato, 9 dicembre alle ore 11.00 sarà inaugurata l’opera, dedicata al Paron, dallo street artist olandese IVES.ONE (associazione ASA - Amsterdam Street Art) coadiuvato da Mattia Campo Dall'Orto (Associazione Macross Acu), con una riproduzione del suo celebre volto all’ingresso della tribuna vip.

Nel corso di questa settimana, Caktus & Maria (associazione Kaleidos), due artisti pugliesi particolarmente sensibili alle tematiche sociali, realizzeranno in via Valmaura un murales con la tecnica a spray in memoria di Stefano Furlan, l’opera sarà consapevolmente connotata da colori vivaci per dare un’energia speciale al ricordo del giovane tifoso triestino.





Da ultimo, il progetto Chromopolis esordisce sul muro dello Stadio Grezar in via Flavia con un intervento di grande visibilità: per far ciò, il direttore artistico Campo dall’Orto ha individuato il collettivo greco Urban Act, con gli street artisti Taxis e Pupet, che realizzerà un’immagine ironica e divertente in cui spunti letterari si integreranno alla bora, in un omaggio dedicato alla città di Trieste.
Un particolare apprezzamento va agli allievi di Edilmaster - La Scuola Edile di Trieste che ha realizzato gli interventi di preparazione delle superfici oggetto degli interventi artistici; la società U.S. Triestina Calcio 1918l ha inoltre generosamente offerto ai ragazzi i biglietti omaggio per la partita Triestina – FeralpiSalò.
Un ampio coinvolgimento sarà dato anche alle scuole del territorio, che potranno osservare gli artisti al lavoro e interagire con i giovani street artists.
Per info: pologiovani.toti@comune.trieste.it - tel. 040 3485818.

Gallery associata:

chromopo rocco1

Informativa privacy

	
chiudi