Mostre e concorsi

MEDITERRANEA 17 > TRIESTE - MILANO 22/10-22/11

NIKA FURLANI e MATTIA CAMPO DALL'ORTO rappresenteranno il Comune di Trieste alla Biennale dei Giovani Artisti Mediterranea 17 che si tiene a Milano dal 22 ottobre al 22 novembre presso la FABBRICA DEL VAPORE e che ospita 300 artisti under 35 provenienti dall'Europa e dall'area del bacino del Mediterraneo.

>>> CATALOGO ON LINE



Si tratta di evento internazionale multidisciplinare, promosso dalla associazione internazionale BJCEM, organizzato dal Comune di Milano in collaborazione con Arci Nazionale e con il Patrocinio della Fondazione Cariplo. L’evento fa parte di Expo in città, il palinsesto di iniziative che accompagnerà la vita culturale di Milano durante il semestre dell’Esposizione Universale. In uno dei luoghi più rappresentativi della creatività milanese contemporanea, 300 creativi under 35, provenienti da tutta l’area del Mediterraneo, si daranno appuntamento per presentare i loro lavori, realizzati rispettando il tema di questa edizione della Biennale del Mediterraneo: No Food’s Land. I progetti abbracciano una variegata moltitudine di forme di espressione, come le arti visive e le arti applicate (Architettura, Industrial Design, Web Design, Moda, Creazione digitale), la narrazione, lo spettacolo (Teatro, Danza, Performance Metropolitane), la musica, il cinema e la gastronomia. Il direttore artistico Andrea Bruciati, darà vita al percorso espositivo mettendo in evidenza quei lavori che riterrà più rappresentativi e ponendo l’accento sul carattere interdisciplinare di una piattaforma unica a livello europeo. “La sfida - afferma Andrea Bruciati - è quella di creare un ambiente vivo, costruendo un percorso ricco di suggestioni e aperto ad una interculturalità che connota BJCEM sin dai suoi esordi”.

PER SAPERNE DI PIù

I due artisti presentati dal Comune di Trieste, che fa parte del circuito della BJCEM attraverso il progetto Artefatto, hanno interpretato il tema NO FOOD's LAND assegnato dal bando della diciasettesima edizione della Biennale dei Giovani Artisti.

Nika Furlani fa parte del gruppo di 100 artisti che dal 19 al 22 ottobre parteciperà all'intenso programma di incontri, workshop, eventi organizzati nel PRE-EVENTO al Palazzo Ducale di Genova>>> READ MORE

Mattia Campo dall'Orto è stato invitato a prendere parte all'evento del 18 ottobre con un intervento di live painting al Biko di Milano che si terrà nell'ambito del programma OFF OF/F FABBRICA>>> READ MORE



PROFUNDUM VITALIS
di Nika Furlani (1985) è una serie di 4 stampe fotografiche (70 X 50). La proiezione di pesci, molluschi e conchiglie è ottenuta con l'uso di un episcopio che genera immagini uniche e affascinanti su un corpo nudo. Chi mangia e chi è mangiato?




AD BESTIAS
è il titolo del live painting che ha impegnato Mattia Campo dall'Orto (1980) durante l'opening alla Fabbrica del Vapore. Deriva dall'espressione latina "damnatio ad bestias", ovvero, la condanna a morte in cui condannati sono lasciati in pasto alla belve. Reinterpretando questa antica pena capitale AD BESTIAS si concentra sugli istiti presenando un'unione mistica e rigeneratrice come trionfo della libertà.


Il Comune di Trieste, attraverso il progetto Artefatto, fa parte del circuito della Bjcem che organizza l'evento internazionale che si terrà dal 22 ottobre al 22 novembre a Milano.

Gallery associata:

logo bjcem evento

Informativa privacy

	
chiudi