Mostre e concorsi

PROROGA 31 DICEMBRE SEEtheSEA_bando

Il mare è un elemento profondamente legato alla città di Trieste e ne ha influenzato la storia, l’assetto urbanistico e il “carattere”. Il concept della dodicesima edizione si ispira proprio al mare inteso come spazio fisico ma anche al mare inteso come spazio della memoria, dell’immaginazione e dell’attualità. L’omofonía nel titolo tra SEE e SEA fa eco al toponimo MIRAMAR, che richiama il celebre Castello di Miramare, uno dei simboli della città adriatica, e suggerisce un'ideale continuità tra passato, presente e futuro.

La 12.a edizione di ARTEFATTO si avvale della collaborazione e della supervisione dello street artista Davide ERON Salvadei_www.eron.it e della direzione artistico organizzativa di Mattia Campo Dall'Orto dell'associazione Macross
ARTEFATTO fa parte dei network del GAI (Associazione per il Circuito dei Giovani Artisti Italiani), della BJCEM (Biennale de Jeunes Créateurs de l'Europe et de la Méditerranée) ed è promosso attraverso la piattaforma digitale di INWARD Osservatorio sulla Creatività Urbana


BANDO
Art. 1 // Finalità e metodologia
Il bando è finalizzato all’individuazione di 4 street artisti/e che saranno invitati/e nella città di Trieste per due residenze della durata di una settimana ciascuna.
I/le selezionati/e potranno elaborare e realizzare uno o più interventi di Arte Urbana.
Il progetto si sviluppa in modo coordinato e condiviso su superfici murali individuate e autorizzate dal Comune di Trieste, attivando processi di coinvolgimento della comunità.
Gli/le artisti/e, con la supervisione di un curatore artistico individuato dal Comune di Trieste e anche in collaborazione con altri soggetti, utilizzeranno precise metodologie partecipative che attiveranno il coinvolgimento dei cittadini, delle istituzioni e di tutti gli altri portatori di interesse per la costruzione del progetto artistico.
Inoltre ogni artista selezionato/a si impegna a realizzare almeno un’opera su supporto mobile [tela, carta, pannello...] da donare al Comune di Trieste.

Art. 2 // Destinatari
Il bando è rivolto a singoli giovani artisti/e italiani/e o provenienti da altri paesi europei, di età compresa tra i 18 e i 30 anni [compiuti nel corso del 2018]. Ogni candidato/a partecipa individualmente e non sono ammessi collettivi di artisti.
La partecipazione è gratuita.

Art. 3 // Concept
Il tema assegnato alla 12.a edizione di ARTEFATTO è: SeetheSea.
I progetti artistici saranno ispirati al mare, elemento profondamente legato alla città di Trieste che ne ha influenzato la storia, l’assetto urbanistico e il “carattere”. Ma anche al mare inteso come spazio della memoria, dell’immaginazione e dell’attualità. L’omofonía nel titolo tra SEE e SEA fa eco al toponimo MIRAMAR, che richiama il celebre Castello di Miramare, uno dei simboli della città adriatica, e suggerisce un'ideale continuità tra passato, presente e futuro.

Art. 4 // Calendario
15 dicembre 2017 >>> termine per la presentazione della richiesta di partecipazione.

25 gennaio 2018 >>> comunicazione dei/delle selezionati/e.
Nel caso uno degli artisti selezionati rinunciasse o non fosse reperibile entro 10 giorni dalla
comunicazione della selezione, la giuria si riserva di selezionare in sostituzione un altro artista tra i
partecipanti ammessi al concorso.

19 – 25 marzo 2018 >>> PRIMA RESIDENZA >>> PROGETTAZIONE
Ricognizione sul territorio e sopralluoghi, incontri con la cittadinanza ed eventi legati alla
sensibilizzazione sul tema della Street Art, studio e realizzazione dei bozzetti definitivi, esperienze
di alternanza scuola / lavoro con gli istituti secondari di secondo grado, mapping delle opere già
realizzate e presenti sul territorio, workshop ed eventi giovani.

21 – 27 maggio 2018 >>> SECONDA RESIDENZA >>> REALIZZAZIONE DELLE OPERE
Realizzazione dei lavori e inaugurazione ARTEFATTO_SeetheSea con eventi di Urban Art, musica,
reading, danza.
Il Comune di Trieste, per esigenze di natura organizzativa, si riserva di poter apportare modifiche
al calendario, che saranno comunicate tempestivamente ai/alle selezionati/e.

Art. 5 // Criteri di valutazione e Commissione
La Commissione nominata dal Comune di Trieste è composta da:
Federica Candelaresi_BJCEM Biennale de Jeunes Créateurs de l'Europe et de la Méditerranée
Massimo Premuda_Curatorio del Civico Museo di Arte Moderna Revoltella, Associazione Casa
dell’Arte di Trieste
Luigi Ratclif_GAI Associazione per il Circuito dei Giovani Artisti Italiani
Silvia Scardapane_ INWARD Osservatorio sulla Creatività Urbana
Elisa Vladilo_artista, Arte Pubblica

La Commissione si avvarrà di una “giuria young” composta da studenti di un istituto secondario di
secondo grado di Trieste coordinata dal direttore artistico di CHROMOPOLIS. Il parere espresso
da questa componente costituirà elemento di valutazione per la Commissione titolare.

La Commissione esprime un giudizio insindacabile e, oltre ad indicare i 4 vincitori della residenza
artistica, si riserva di segnalare altri/e artisti/e che potranno essere coinvolti/e in successivi eventi
inseriti nel progetto CHROMOPOLIS.

Art. 6 // Modalità di partecipazione
Per concorrere al presente bando, è necessario inviare la scheda di partecipazione on line e tutti gli allegati richiesti a: questions@artefatto.info entro il 15 dicembre 2017, indicando come oggetto: ARTEFATTO_SEETHESEA_residenza.
La scheda di partecipazione è scaricabile da www.artefatto.info, www.retecivica.trieste.it,
pag.comune.trieste.it

Art. 7 // Condizioni di partecipazione
Ogni artista selezionato/a si impegna ad utilizzare la metodologia indicata all’art.1.
Ogni artista selezionato/a deve eseguire le opere in condizioni di sicurezza, assicurarne la qualità estetica e la durata nel tempo.
Ogni artista opera sotto la propria responsabilità e deve adottare le misure e le cautele necessarie per prevenire situazioni di rischio e di pericolo dannose per la sicurezza e l’incolumità propria e altrui. E' responsabile anche per danni a beni causati da negligenza ed imperizia.
Ogni artista utilizzerà i propri DPI [Dispositivi Protezione Individuale].
Per la realizzazione degli interventi artistici, il Comune di Trieste mette a disposizione materiali di consumo [pitture, pennelli, rulli, cancelleria, spray, ecc.] e attrezzature base [scale, aste telescopiche, ecc.].
Ogni artista si rende inoltre disponibile a inviare tempestivamente eventuale materiale richiesto dall'Organizzazione, concedere interviste e apparire in riprese fotografiche e audio-video per la promozione e documentazione del progetto.

Art. 8 // Premi
Ognuno dei 4 artisti selezionati riceverà un premio di 1000 euro lordi che verrà assegnato al termine dell'attività artistica.
Le spese di trasferimento [in base al luogo di provenienza], il vitto e l'alloggio sono a carico del Comune di Trieste.
Gli/Le artisti/e selezionati/e per la residenza artistica e quelli/e segnalati/e riceveranno 2 copie del catalogo di CHROMOPOLIS_ARTEFATTO_SeetheSea.

Art. 9 // Proprietà e diritti
Ogni artista cede i diritti di proprietà delle opere realizzate e l'autorizzazione alla loro riproduzione al Comune di Trieste. La proprietà intellettuale delle opere restano agli autori.

Art. 10 // Privacy e autorizzazione all'uso delle informazioni
Con la compilazione della scheda di partecipazione, ogni partecipante autorizza la stampa, la
pubblicazione e l’esposizione, a titolo gratuito, delle immagini delle opere da parte dell'Organizzazione.
I contatti degli artisti che parteciperanno al bando saranno inseriti nella mailing list di ARTEFATTO.
Ogni candidato autorizza altresì il trattamento dei dati personali da parte del Comune di Trieste per le proprie finalità istituzionali.

vuoi saperne di piu? clicca QUI

vuoi scaricare il bando e la scheda di partecipazione? clicca QUI

Gallery associata:

NEW DEADLINE 17 SEETHESEA QUADRATO BLU

Informativa privacy

	
chiudi