Mostre e concorsi

CHROMOPOLIS > IL PROGETTO CHE PIACE MA NON SI CONOSCE

Fila per i biglietti dell’Alma Pallacanestro Trieste 2004.Tante persone aspettano in coda, ignare però di ciò che sta accadendo a pochi passi da loro.

Gli artisti che vedete in foto sono i quattro selezionati dal bando Artefatto per la nuova opera del progetto Chromopolis. Conoscete tutti cos’è? Se sì, siete come il 17,3% delle persone a cui è stato sottoposto il nostro questionario. Ecco i risultati delle interviste realizzate in alcuni "punti" strategici del quartiere di Valmaura.

Grafico delle risposte di Moduli. Titolo della domanda: Conosce il progetto Chromopolis?. Numero di risposte: 52 risposte.



Zoom sul quartiere

Nonostante i dati mostrano che il progetto non sia così conosciuto, le persone sembrano apprezzare gli obiettivi alla base di Chromopolis e, in particolare, il suo intento di riqualificare gli spazi urbani. Infatti abbiamo chiesto quanto gli spazi del quartiere di Valmaura debbano essere riqualificati e che ruolo potrebbe avere la street art in questo processo:

Grafico delle risposte di Moduli. Titolo della domanda: Ritiene che questo quartiere vada migliorato? Quanto? (in termini di spazi). Numero di risposte: 52 risposte.

Grafico delle risposte di Moduli. Titolo della domanda: Ritiene che la street art possa aiutare a migliorarlo?. Numero di risposte: 52 risposte.

Passato, presente e futuro della street art a Valmaura

Per quanto riguarda le opere già portate a termine*, la maggioranza ritiene che esse abbiano avuto un’influenza positiva sul quartiere.

*http://www.artefatto.info/article/gallery/list

Grafico delle risposte di Moduli. Titolo della domanda: Quanto le piace quest'opera. Numero di risposte: 52 risposte.

Grafico delle risposte di Moduli. Titolo della domanda: Ritiene che stia trasformando il quartiere?. Numero di risposte: 52 risposte.

Grafico delle risposte di Moduli. Titolo della domanda: Aggettivo per descrivere la trasformazione. Numero di risposte: 52 risposte.

Ragionando sul potere e l’efficacia della street art, è emerso dalle interviste che anche altri luoghi del quartiere potrebbero essere riqualificati.

Grafico delle risposte di Moduli. Titolo della domanda: C'è uno spazio di questo quartiere che potrebbe essere migliorato? (solo uno). Numero di risposte: 52 risposte.

Conclusioni

L’unico aspetto negativo emerso dalle interviste è lo scarso coinvolgimento dei cittadini: il progetto piace ma non è tanto conosciuto.

Speriamo quindi che ben presto la stessa mole di persone in fila per acquistare un biglietto per l’Alma Trieste sia a conoscenza delle opere di street art nel proprio quartiere.

Le interviste sono state realizzate dagli studenti del Liceo Scientifico Galilei coordinati dal Collettivo SuperAbile nell'ambito di un modulo di Alternanza Scuola Lavoro.


Gallery associata:

alternati alternati1 alternati2

Informativa privacy

	
chiudi